Ritorno a parlare con Voi.

 

Chi naviga in internet lo fa per “incontrare” informazioni e persone in uno spazio senza confini e barriere.

Per un uomo, come me, impegnato nello spazio sociale, professionale e politico oltre che una esigenza è diventato un dovere utilizzare gli strumenti della comunicazione. Conoscere il percorso che ha caratterizzato la vita, la professione, le esperienze sociali e politiche e far conoscere il proprio pensiero significa muoversi nel contesto, nel mondo delle relazioni.

In questo sito, un poco artigianale, ho inserito anche ciò che ha contraddistinto e caratterizzato il tracciato di vita sin qui percorso.
Non ho alcuna intenzione di trasmettere messaggi a quanti si avvicinano a me con spirito impositivo e nemmeno persuasivo, ma solo aprire una finestra di conoscenza che possa aiutarmi e aiutarci a costruire nuove piazze sociali.
Certo, lo strumento è inadeguato a promuovere occasioni dirette di scambi e dialoghi, ma è certamente un’opportunità per incontrare nuove e concrete storie.
Per questo ho inserito anche i mie riferimenti personali, senza la paura di fuorvianti rischi di inutili e strumentali contraddittori.
Questa tecnologia, Internet, ci aiuta a scrivere, leggere, comunicare, dialogare e confrontarsi su temi condivisi o meno.
Mi auguro che le opportunità di scambio,, di confronto e di dialogo consensuale o dissenziente, mi aiutino anche a raggiungere obiettivi di crescita personale e di servizio condiviso per lo sviluppo sociale, professionale, culturale e politico del nostro amato Paese.
Se solo riuscissi ad incontravi come persone che sanno ancora stimarsi e rispettarsi, oltre che esprimere sentimenti di vera amicizia, per scambiarci i nostri pensieri, le nostre esperienze, avrei raggiunto la più alta delle mie aspirazioni.

E così, avendo varcato la soglia della mia “dimora”
ti porgo un cordialissimo benvenuto.

Mario Braga 

  • Visite: 88